1
Indietro

Il Polo e l'Istituto Tecnico Professionale per il turismo alla BIT

La Puglia ed il Salento in BIT: un programma ricco di eventi quello presentato dalla consortile pubblico-privata Artis Puglia Sviluppo, di concerto con l’ITS della Puglia per l’Industria dell’Ospitalità e del Turismo Allargato (Fondazione ITS IOTA), l’Associazione LAICA Salento, PMItalia, CNA Regionale Turismo e Beni Culturali, Tour Operators, Amministrazioni Locali ed altri Organismi ed Imprese di Categoria. Quest’anno, infatti, la partecipazione alla Borsa Internazionale del Turismo in programma a Milano dall’11 al 13 febbraio è coincisa con l’avvio di un’azione integrata di programmazione ed organizzazione delle attività e delle azioni da mettere in campo nel settore del turismo, dell’accoglienza  e degli ambiti strettamente collegati, quali l’enogastronomia, l’artigianato e i servizi.

Circa 100 i partecipanti all'iniziativa, tra aziende e partner istituzionali. L'entusiasmo, la voglia di fare “insieme” e di collaborare degli operatori, delle istituzioni e dei professionisti è l'elemento che più di tutti ha caratterizzato gli incontri preparatori al programma della BIT 2016. Incontri che hanno dato vita ad una fitta agenda di iniziative ed eventi collaterali, su cui si è scelto di puntare, concepiti come veri e propri laboratori di idee nei quali attrarre buyers ed esperti internazionali per ispirare nuove esperienze di viaggio e porre in essere azioni mirate.

Un viaggio vero e proprio, una full immersion in tutte le peculiari tipicità della nostra terra, da cogliere nelle sfumature più recondite. Dal food alla musica, dalla moda al wine all’artigianato d’arte ai gioielli: questo sarà “SalentoLab” per i visitatori. In più, omaggi e gift vouchers gentilmente messi a disposizione dal Gruppo Caroli Hotels e da altre strutture ricettive esclusive del territorio, da regalare a personaggi di pregio. Insomma un’azione coesa di una rete di cooperazione che va sempre più ampliandosi e che l’ 8 Febbraio scorso ha portato alla sottoscrizione dell’Accordo di ARTIS Puglia Sviluppo con i rappresentanti del Governo Turco, congiuntamente a IRIS – Istituto Ricerca Internazionale per lo Sviluppo, Gal Terra d’Arneo, la Fondazione Città del Libro, l’IISS “A. De Pace”  e l’ITS regionale per il Turismo, quale utile contributo propositivo di rete, in linea con quanto di positivo l’Assessorato allo Sviluppo economico, Competitività, Industria Turistica e Gestione e Valorizzazione dei Beni Culturali della nostra Regione sta realizzando.

Le iniziative fuori salone si terranno nella serata dell’11 presso il Ristorante “I Salentini” e del 12 presso la libreria “Open” di Milano, dove sono in programma degustazioni e percorsi enogastronomici a cura di masserie ed esperte food blogger pugliesi, e dove verrà presentato il Protocollo di Intesa con l’Associazione Regionale dei pugliesi a Milano e gli altri progetti in cantiere.